15 49.0138 8.38624 arrow 0 bullet 0 4000 1 0 horizontal http://associazionewp.it 300 4000 1
Matrimoni – Single – Lifestyle

Mistress: Cosa vuol dire, Come diventarlo e Come trovarle

Bdsm, mistress, sottomessi, giochi di ruolo: l’erotismo è fatto di tantissime sfumature che, nella dominazione e nella subordinazione, trovano il minimo comune denominatore del piacere più spinto. Ed il “mondo” hot del “Bondage, Dominazione, Sadismo e Masochismo” (indicato sempre più spesso con l’acronimo Bdsm) e delle mistress spalanca le sue porte ed accoglie un numero...

Bdsm, mistress, sottomessi, giochi di ruolo: l’erotismo è fatto di tantissime sfumature che, nella dominazione e nella subordinazione, trovano il minimo comune denominatore del piacere più spinto.

Ed il “mondo” hot del “Bondage, Dominazione, Sadismo e Masochismo” (indicato sempre più spesso con l’acronimo Bdsm) e delle mistress spalanca le sue porte ed accoglie un numero sempre più elevato di uomini e donne che ne vogliono far parte e che dello stesso desiderano diventarne i protagonisti assoluti.

Non è un caso, infatti, che ormai anche nella nostra penisola gli incontri bdsm basati su un rapporto particolare e sinergico tra “padrona e schiavo” siano sempre più frequenti, a tal punto da trasformarsi in voglie e desideri costanti e sempre più diffusi.

Le mistress in Italia (e italiane) diventano il sogno erotico di tutti coloro che amano eseguire gli ordini ed essere sottomessi, perché consapevoli che questo è il modo giusto per provare il piacere più spinto e, contemporaneamente, si traduce nella possibilità di regalare libido senza freni anche alle proprie dominatrici.

Da alcuni dati estratti da Google sembra la regione dove siano più ricercate le Mistress sia la Liguria subito seguita dal Piemonte e dalla Lombardia come è visibile anche dalla seguente mappa:

L’obiettivo da raggiungere è quello di dare totale soddisfazione ai propri bisogni, alle proprie necessità e quando queste si traducono in una voglia irrefrenabile di essere dominati, allora ci si interroga su come trovare una mistress e si lascia spazio all’immaginazione ed alle più piccanti e “dolorose” fantasie sessuali.

Ben si comprende, quindi, il perché fiocchino annunci hot su numerosi siti per incontri; mistress e Bdsm sono, infatti, alcune tra le categorie più visitate, segno che questa modalità di raggiungere l’apice del piacere rientra tra le pratiche sessuali maggiormente preferite da una enorme quantità di persone.

Ma cosa vuol dire “mistress”? Come diventare una mistress? Quali sono le chat mistress? Queste sono solo alcune delle tantissime domande alle quali , di seguito, daremo una risposta, con la speranza che possa essere il  più completa ed esaustiva possibile e che non lasci spazio ad alcun dubbio.

Ecco perché, nello sviluppo di questo articolo, affronteremo argomenti chiave per conoscere il “magico” mondo Bdsm. “Annunci ed incontri mistress”, “come trovare una misstress”, “chat Bdsm”: ecco le ricerche fatte dagli utenti per dare libero sfogo alle proprie voglie più nascoste ed intime. Parleremo dei siti mistress, di come diventare una mistress e, ancora, indagheremo le pratiche erotiche del Bdsm.

Andiamo alla scoperta di questo mondo fatto di frustini e pelle, catene e sottomissione ma, soprattutto, di piacere e di carattere!

Dominatrici: Tutto quello che devi sapere

Cominciamo con il dire che, negli incontri Bdsm, il sesso (e chi lo pratica) si caratterizza per un rapporto dicotomico: c’è chi domina e chi, invece, è dominato.

Quando a dettare le regole del piacere è una donna, siamo davanti ad una mistress che esercita il ruolo di potere nella relazione. Il sottomesso è, invece, il “sub” che vive il piacere, anche sessuale, nella soddisfazione della sua dominatrice.

Il termine “mistress” deriva dalla lingua inglese e assume il significato di “padrona”: si tratta di colei che dispone gli ordini e rende concreti i suoi desideri sessuali, circondandosi anche di più schiavi, sui quali si impone dettando le regole del gioco.

Ma chi sono queste padrone? Sono donne libere che amano vivere il sesso in maniera consapevole, sapendo di essere al di sopra di tutti. Possono essere fidanzate, mogli, compagne così come donne sconosciute rintracciate grazie a specifiche chat bdsm, con le quali si vogliono condividere solo momenti – e frustate – di pura passione.

In quest’ultimo caso, i siti incontri Bdsm sono utilizzati come piattaforme attraverso le quali avviene la mediazione tra chi si propone come schiavo e chi come mistress, con l’obiettivo unico di dare vita ad una relazione temporanea di “dominio-sottomissione” e di piacere.

Infatti, è possibile che gli incontri mistress-sub siano frutto di preventivi accordi per dedicarsi al sesso spinto.

Ma come e dove fare bdsm? È la “dungeon” ad essere il “nido d’amore” delle mistress rintracciate il più delle volte tramite le Chat bdsm.

Si tratta di una stanza rossa dove si dà il via al piacere grazie ad una serie di accessori che vengono utilizzati per imporre la propria dominazione e “fare male” allo schiavo che, in quel dolore fisico e nella sottomissione nel gioco di ruolo, troverà la più grande soddisfazione sessuale e psicologica e si renderà facile preda della sua mistress.

Incontri bdsm: c’è sempre la parola d’ordine

Le pratiche sessuali messe in pratica negli incontri Bdsm sono diverse e, naturalmente, possono essere estreme così come anche più soft. In ogni caso, nel sesso sadomaso e, più in generale, nell’esercizio del gioco di ruolo, il rispetto è la costante di qualsiasi rapporto.

Non è casuale, infatti, che la relazione basata anche sul dolore vada avanti fino a quando lo schiavo riesce a sopportare la sottomissione.

Il rapporto dicotomico vede le mistress esercitare la propria dominazione ma, negli incontri Bdsm non vi è mai prevaricazione. Infatti, lo schiavo – quando lo ritiene più opportuno o comunque quando l’attività sessuale supera i limiti della sopportazione sia fisica sia mentale – per fermare il gioco, non dovrà far altro che pronunciare una parola di sicurezza, stabilita preventivamente in accordo con la mistress.

Al di là del dolore inferto fisicamente (che negli incontri Bdsm si trasforma in puro piacere sessuale), la padrona sottomette lo schiavo anche sotto il profilo mentale. Basti pensare, infatti che, spesso, la preparazione al sesso estremo viene vissuta anche attraverso l’attività di chat con mistress che, già virtualmente, iniziano ad esercitare il loro ruolo di dominatrici e a sottomettere psicologicamente il sub.

Per questo motivo, la parola di sicurezza è fondamentale per fermare tutto e fa parte del rapporto intrecciato durante gli incontri bdsm.

Come diventare una mistress?

Più di qualcuno potrebbe chiedersi cosa significhi essere una mistress.  A questa domanda, non c’è un’unica risposta ma possono essere messe insieme una serie di convinzioni che disegnano perfettamente la figura della dominatrice negli incontri Bdsm.

Di certo non c’è un manuale fatto di sola teoria che spieghi per filo e per segno come diventare una mistress e come comportarsi nei confronti dello schiavo.

Non tutti lo sanno, ma scegliere di essere una padrona richiede di dedicare tanto tempo agli studi teorici così come alla pratica sessuale durante gli incontri Bdsm.

Saper usare i vari suppellettili tipici del sesso estremo, significa anche conoscerli a fondo per evitare errori che, durante le performance, potrebbero comportare conseguenze negative. Ci si interroga spesso su come trovare una mistress e per la soddisfazione dei propri desideri, il più delle volte, si affida la ricerca del piacere ai siti incontri Bdsm.

Proprio a partire da qui, si deve saper instaurare una relazione fiduciaria tra la padrona e il sub, fatta anche di regole precise che aiutino a stabilire dei limiti entro i quali muoversi.

Ma una mistress deve essere forte e dura, a tal punto da lasciare qualsiasi forma di empatia nei confronti del suo schiavo fuori dalla dungeon.

La dominatrice deve essere autoritaria e imporre la sua volontà sessuale che non si traduce necessariamente nel rapporto completo: il piacere può essere raggiunto mediante l’umiliazione del sub, obiettivo ultimo degli amanti degli incontri Bdsm.

L’origine del termine

Il termine “mistress” non è nato nell’epoca attuale ma la sua origine è certamente più antica: infatti, deriva dal latino e veniva utilizzato per indicare, in forma generica, una donna capace di imporsi sugli altri anche nella società, in modo quasi dittatoriale. Ma con “mistress” venivano etichettate anche le donne che esercitavano un particolare fascino sugli uomini già impegnati, quelle donne che, senza farsi scrupoli, ambivano a dare soddisfazione alle proprie voglie ed ai propri sfizi.

Ad oggi, le mistress sono le dominatrici vestite in modo succinto, in latex o con pelle nera. Calzano scarpe con tacchi alti e fanno dei frustini, dei sexy toys e delle manette, le armi sessuali più accattivanti ed eccitanti per dettare le regole nel sesso,

La mistress è una donna forte – a tratti capricciosa ma sempre autoritaria – capace di imporre, senza “se” e senza “ma” la sua volontà e la sua superiorità sullo schiavo.

Come trovare una mistress?

Ci sono tanti schiavi che aspettano di essere sottomessi alle volontà di una dominatrice che imponga loro la propria personalità e le proprie volontà. Non tutti, però, sanno come trovare una mistress per vivere una avventura sessuale nella stanza rossa del piacere.

In realtà, esistono numerosi siti di incontri bdsm, dedicati proprio agli amanti del sesso in catene. Qui, basterà iniziare avviando una chat con mistress che utilizzano la piattaforma per trovare schiavi adeguati alle proprie esigenze da soddisfare.

Il Bdsm è un’attività non solo sessuale, ma anche mentale molto  intensa e  chi lo pratica lo sa bene. Le mistress, in Italia e italiane, così come nel resto del mondo, si rendono disponibili agli incontri Bdsm  e lo fanno lasciando i propri annunci sulle piattaforme specializzate nel settore dell’intrattenimento per adulti.

Esistono vere e proprie comunità Bdsm nelle quali dominatrici e slave concretizzano il proprio desiderio di condividere il piacere ed emozioni forti.

Psiche e sesso si intrecciano alla perfezione e coinvolgono tutti i sensi nel rapporto che si stabilisce tra le mistress ed i loro prigionieri che adorano essere sottomessi.

Siti incontri mistress: quale è il migliore?

Per questo, i siti incontri Bdsm hanno un grandissimo successo e, tra gli altri, quello che a nostro giudizio è il migliore in assoluto è raggiungibile all’indirizzo  www.mistressitalia.net. Si tratta di una piattaforma molto semplice da utilizzare che offre un’eccezionale User experience. Il viaggio virtuale nel mondo degli incontri con le mistress italiane più avvenenti ed autoritarie, comincia proprio da qui.

I sogni proibiti si concretizzano nelle pratiche erotiche del Bdsm ed il sito offre il suo spazio per ospitare gli annunci di mistress che sono alla ricerca di schiavi accondiscendenti e tolleranti. Nella finestra di chat, mistress e sub si lasciano andare alla passione virtuale ed instaurano un rapporto di “dominazione – sottomissione” destinato a diventare concreto e anche fisico, nel momento in cui lo si riterrà più opportuno.

Vestite di latex e pelle ed armate di fruste, le mistress italiane sono pronte per rendere tutti schiavi della loro straordinaria bellezza.

Inseguire il piacere sui siti dedicati agli incontri Bdsm significa essere consapevoli del fatto che il desiderio sessuale vada vissuto liberamente e senza rispondere a comuni ed errati stereotipi sociali.

Scegliere la propria mistress, significa scegliere la strada del piacere più intenso!