15 49.0138 8.38624 arrow 0 bullet 0 4000 1 0 horizontal http://associazionewp.it 300 4000 1
Matrimoni – Single – Lifestyle

Donne asiatiche: Alle cinesi piacciono gli italiani?

Alle cinesi piacciono davvero gli italiani? Qualche dubbio viene, più che altro per il fatto che parliamo di due popoli dalle fattezze fisiche molto diverse, e da lineamenti tutt’altro che simili o vicini. Eppure, per merito della globalizzazione, oggi possiamo trovare tante donne cinesi (e in generale asiatiche) in ogni metropoli italiana, come nel caso...

Alle cinesi piacciono davvero gli italiani? Qualche dubbio viene, più che altro per il fatto che parliamo di due popoli dalle fattezze fisiche molto diverse, e da lineamenti tutt’altro che simili o vicini.

Eppure, per merito della globalizzazione, oggi possiamo trovare tante donne cinesi (e in generale asiatiche) in ogni metropoli italiana, come nel caso di Milano e Roma, giusto per fare i due esempi più clamorosi. Quando cerchiamo di rimorchiare una ragazza asiatica, quindi, la domanda posta poco sopra appare spontanea: ho delle caratteristiche in grado di andare incontro ai suoi gusti? Scopriamo insieme la risposta!

Le cinesi sono davvero così chiuse?

Quando si parla di gusti delle cinesi, spesso partiamo da questo falso mito: hanno un carattere chiuso e schivo, se non addirittura scontroso, alle volte. Per prima cosa non è mai corretto fare di tutta l’erba un fascio, perché ogni donna è diversa, e questo vale anche per le ragazze cinesi in Italia.

In secondo luogo, spesso non consideriamo il processo di emancipazione che le ha viste grandi protagoniste negli ultimi anni. In sintesi, rispetto ad un passato recente, sono molto più aperte da un punto di vista culturale, dato che anche loro hanno subito il fascino del mondo occidentale. E in che maniera si palesa questo fascino?

Siccome stiamo parlando di incontri, ti farà piacere sapere che sempre più spesso queste donne amano conquistare loro stesse e gli uomini attraverso la lingerie, molto sexy, e lo dimostrano i dati.

Secondo le analisi ufficiali, le vendite di abbigliamento intimo sensuale in Cina aumentano con un tasso di crescita annuo del +20%. Gli esperti parlano di “dualità culturale”, facendo riferimento a questa nuova anima consumista delle ragazze orientali, ma a noi la sociologia non interessa più di tanto. Ciò che ci preme sapere, infatti, è che questo dettaglio le rende più occidentali di quanto pensiamo. Il che ovviamente finisce per coinvolgere anche il mondo della conquista.

Cosa cercano le cinesi in un uomo?

Cerchiamo per un attimo di fare il punto della situazione, escludendo almeno all’inizio il tema dell’aspetto fisico, che svilupperemo in una sezione a parte. Cosa piace alle donne cinesi, se si guarda a elementi come il grado culturale, gli hobby e le passioni?

Per prima cosa, queste donne credono molto nella fedeltà e non amano particolarmente i “conquistadores”, quindi è difficile che si concedano a chiunque, ma può ovviamente capitare la classica “botta e via”. Sono donne che ricercano la stabilità emotiva, quindi puntano spesso verso una relazione seria e duratura. Il motivo è culturale, visto che di solito in patria si accasano entro i 25 anni.

È anche una questione di attenzione nei loro confronti e di romanticismo. In tanti dicono infatti che, nelle relazioni, i ragazzi asiatici sono incuranti dei sentimenti delle donne, e si comportano come se tutto gli fosse dovuto, in modo freddo e distaccato. Ovviamente anche qui ogni caso fa storia a sé, ma è vero che gli incontri con una cinese funzionano meglio, se da parte maschile si curano questi dettagli dolci e romantici.

Attenzione, però, perché il troppo storpia, e anche questo fattore avremo modo di approfondirlo fra poco. Infine, sappi che anche la cultura ha un suo peso: le cinesi sono ragazze molto sveglie e con un’ottima formazione, e preferiscono gli uomini con una certa istruzione alle spalle.

Le cinesi, gli italiani e l’aspetto fisico

Hai conosciuto una ragazza in una chat con asiatiche, e adesso ti stai chiedendo se farai colpo su di lei? Se i tuoi timori provengono dalle fattezze fisiche, nel 99% dei casi puoi stare tranquillo. Questo perché alle cinesi piacciono gli italiani, e piacciono davvero tanto, per via delle differenze piuttosto palesi che si trovano fra gli occidentali e gli uomini asiatici.

Questi ultimi sono infatti più gracili e mediamente più bassi degli italiani, e qui entra in gioco un altro fattore, stavolta di natura psicologica: il fisico più muscolare e più prominente degli italiani stimola le donne cinesi, perché le fa sentire al riparo e protette. E non è tutto.

Le differenze dei tratti somatici, che si palesano soprattutto sul viso, potrebbero in effetti causare qualche problema agli italiani, ma SOLO nella teoria. Perché nella pratica le cose vanno in maniera diversa.

Oggi le donne provenienti dalla Cina sono sempre più spesso orientate ai canoni di bellezza occidentali, per ragioni ancora una volta legate al fattore globalizzazione. Il bombardamento pubblicitario le spinge verso la deificazione del maschio “bianco”, quindi anche la loro idea di bellezza è andata modificandosi negli anni. Non a caso, chi va in Cina racconta di ragazze che approfittano di qualsiasi scusa, pur di parlare e di conoscere i giovani turisti occidentali.

E la pelle bianca? Per le cinesi è un immortale status di bellezza, al punto che in questo paese si fa di tutto pur di restare chiari di carnagione, fra creme protettive e trattamenti sbiancanti. Al contrario, da noi gli uomini vogliono abbronzarsi a tutti i costi, e questo fa capire le differenze da un paese all’altro. Infine, concludendo questa carrellata delle preferenze fisiche, sappi che le asiatiche in generale stravedono per i ragazzi magri!

Si ritorna al fattore culturale e al carattere

Poco sopra ti abbiamo parlato della voglia delle donne cinesi di essere coccolate dagli uomini, ma guai ad esagerare. Spesso, infatti, queste ragazze vengono attratte dagli italiani per via di quanto si racconta sul loro carattere mediterraneo: sono “calienti”, sono molto diretti quando devono provarci, e sono tutt’altro che timidi, freddi o introversi.

In pratica, l’esatto opposto del modus operandi dei ragazzi cinesi, evitando però di generalizzare. Per questo motivo, ti conviene cercare di studiare che tipo hai di fronte, per capire qual è la strada migliore da seguire. Serve ovviamente un pizzico di intuizione e di fortuna, perché le cinesi – come tutte le donne del mondo – non sono mica tutte uguali.

Dove conoscere le cinesi?

Se stai cercando ragazze cinesi in Italia, sappi che c’è il web che può darti una grossa mano d’aiuto. Questo perché esistono siti di asian dating come DonneAsiatiche.it, dove puoi trovare tantissime utenti pronte per allacciare una conoscenza con un ragazzo italiano. Naturalmente potresti cercarle anche “dal vivo”, magari frequentando i locali o gli eventi di scambio linguistico, però Internet rappresenta senza dubbio la via più breve, semplice e proficua.

Sito di incontri con donne asiatiche

Conclusioni

Insomma, alle cinesi piacciono gli italiani o no? Se hai seguito con attenzione la nostra guida, avrai già compreso che le chance di conquista sono molto elevate, partendo da certi standard fisici che ti riassumiamo qui di seguito:

  • Sì agli uomini alti
  • Sì ai fisici più “impostati”
  • Sì alla carnagione molto bianca
  • Sì agli uomini magri

Per quanto concerne il carattere e il tipo di approccio, come detto più volte, dipende sempre dal singolo caso, e per questo è consigliabile non lanciarsi a capofitto. Meglio comunicare un po’ con lei e vedere come si pone, e poi reagire di conseguenza: niente di diverso dalle altre donne, per dire. Di contro, se possiedi certe peculiarità a livello di carattere e altro, potrai avvantaggiarti, e si tratta di queste:

  • Hai molta autostima e fiducia nei tuoi mezzi
  • Se l’occasione lo permette, non ti fai problemi a provarci diretto
  • Sai come comportarti da signore con una donna
  • Hai un buon bagaglio culturale e sai tenere una conversazione
  • Meglio se non hai la fama di “tombeur de femmes” (seduttore!)