15 49.0138 8.38624 arrow 0 bullet 0 4000 1 0 horizontal http://associazionewp.it 300 4000 1
Matrimoni – Single – Lifestyle

Significato Cougar: Scopri l’etimologia di questa termine inglese

Se ti stai chiedendo qual è il significato di cougar, devi innanzitutto sapere che si tratta di un tema abbastanza recente. La parola “cougar” è stata infatti coniata all’inizio degli anni 2000, da una giornalista poi diventata famosa proprio per questo neologismo. Un termine destinato a riscontrare un successo enorme negli anni a venire, tale...

Se ti stai chiedendo qual è il significato di cougar, devi innanzitutto sapere che si tratta di un tema abbastanza recente. La parola “cougar” è stata infatti coniata all’inizio degli anni 2000, da una giornalista poi diventata famosa proprio per questo neologismo. Un termine destinato a riscontrare un successo enorme negli anni a venire, tale da creare un vero e proprio fenomeno di massa sui nuovi rapporti di coppia.

Occorre comunque andare con ordine, ed ecco quello che faremo oggi: ti racconteremo chi sono le cougar, cosa vuol dire questo termine, da dove proviene e quale tipo di donna identifica.

Cosa significa cougar?

Basta prendere un bel dizionario d’inglese, di quelli pesanti, aprirlo sotto la lettera C e scorrerlo fino ad arrivare al lemma in questione. In alternativa, puoi andare su un qualsiasi dizionario online e fare la medesima cosa, perché la risposta non cambia. Se andiamo oltre il significato di genere assegnatogli dalla giornalista Valerie Gibson, ecco il risultato delle nostre ricerche: “cougar” vuol dire “puma”, “coguaro” o “pantera”.

In altre parole, il termine in questione identifica un felino predatore, noto per la sua furbizia, la sua velocità e la sua incredibile efficacia nello stanare le prede.

Il trasferimento di significato, tipico di ogni metafora o similitudine, in questo caso è davvero ovvio, quasi scontato. Perché alle caratteristiche proprie degli animali in questione basta aggiungere un pizzico di riferimento alla sessualità!

Donne mature in cerca di incontri

Le Cougar in cerca di incontri  sono “animali” sempre pronti alla caccia, tanto che in molti amano definirle “panterone”, per via di una serie di peculiarità estetiche e caratteriali davvero marcate. In primo luogo, queste donne spiccano per via del loro aspetto fisico: sebbene nella maggior parte dei casi abbiano oramai superato i 40 anni, in realtà ne dimostrano molti di meno.

Perché amano mantenersi in forma, perché fanno tantissimo fitness e perché curano in modo maniacale il proprio look. Hai presente quando si dice che l’abito non fa il monaco? Ebbene, questo detto vale anche quando cerchi di comprendere cosa vuol dire cougar.

Il motivo? Il fisico da urlo non è l’unica loro caratteristica fondante, perché anche a livello di approccio si comportano in maniera particolare. Ti abbiamo già spiegato che si tratta di veri e propri animali da caccia e, in quanto tali, quando mettono gli occhi su una preda non la mollano più.

Ciò vuol dire che hanno un approccio molto diretto con i giovani, che non temono rifiuti o giudizi morali, e che se ne fregano della concorrenza delle ragazze con meno anni di loro. Il tutto perché sanno benissimo di essere il top del top, soprattutto agli occhi di un ragazzo che non ha mai provato l’ebbrezza del vero sesso, e delle vere donne.

Torniamo alle origini del termine

Poco sopra ti abbiamo anticipato che il termine “cougar” è frutto dell’intuizione di una giornalista: si tratta di Valerie Gibson, che nel 2001 pubblicò un libro dedicato alle donne mature intenzionate a rimorchiare uomini più giovani.

La Gibson, che amava definirsi essa stessa cougar, scrisse una vera e propria guida al dating, che riscosse un successo davvero enorme. Non a caso, questo libro divenne nel giro di poco tempo uno dei grandi bestseller di Amazon, e ancora oggi rappresenta una sorta di “bibbia” delle donne che amano gettarsi a caccia di giovani prede.
Ti stai chiedendo: sono una cougar? Con tutta probabilità, questa opera letteraria potrà darti la risposta che cerchi!

Una questione di età anagrafica

Finora abbiamo avuto modo di capire quanto segue: una “panterona” è una donna matura che va alla ricerca di ragazzi giovani, per una questione di sesso. Certo, il vero problema a questo punto è definire cosa si intende per “matura” e per “giovani”.

È giusto partire da una premessa importante: non c’è una vera e propria regola che definisce una certa distanza in termini di età fra cacciatrice e preda. Di solito le cougar hanno un’età che parte da circa 35 anni (nel caso delle più giovani), fino a superare i 50 anni. In media le donne puma, comunque, hanno un’età di circa 40 anni.

Qualcuno è riuscito addirittura a coniare una sorta di formula matematica per capire se quella donna – rapportata alla tua età – può essere definita una panterona. Cosa sostiene questa formula? Che se tu hai la metà dei suoi anni + 7 anni, allora lei è la tua cougar perfetta.

Quindi, per fare un esempio concreto, se tu hai 32 anni, allora una donna di 50 anni che ti corteggia può essere definita tranquillamente una cougar. Attento, però, perché quando si parla di panterone bisogna anche sottolineare un’altra cosa: c’è una sostanziale differenza fra cougar e MILF , che noi ti consigliamo di approfondire a prescindere.

5 cose che forse non sai sulle cougar

Ok, ora come ora abbiamo capito quanto segue: le cougar amano il sesso, e amano farlo con i ragazzi più giovani. Non esistono vere e proprie formule matematiche per calcolare questo scarto di età, quanto piuttosto delle indicazioni generiche. Di contro, non penserai mica che le panterone siano solo avances, aspetto provocante e lenzuola, vero? In realtà non è così, perché si parla di donne con la D maiuscola, con tante altre qualità che meritano di essere citate. Noi ne abbiamo scelte 5 in particolare.

  1. Ridono e fanno ridere

Le donne cacciatrici sanno anche mollare il coltello, perché per loro la caccia non è di certo l’unica ragione di vita. Anche se nella fase del corteggiamento sanno essere aggressive, e non temono di sbranare le concorrenti, quando la caccia si conclude le cose cambiano. Nello specifico, il sesso conta ma non è tutto, perché queste donne amano ridere e amano far ridere i propri giovani partner. In sintesi, il rapporto con loro non sarà mai noioso, al contrario: sarà una sorpresa continua, perché si parla di donne autoironiche, spiritose e con una voglia di vivere incredibile.

  1. Sono donne realizzate

Se pensando al significato di cougar ti immagini una donna matura che intende piangere sulla spalla di un giovane, ti stai sbagliando di grosso. Il motivo è che le panterone sono donne nel pieno della carriera lavorativa, professionalmente realizzate, economicamente indipendenti e fiere del proprio status sociale e personale.

Al contrario delle ragazzine di 20 anni, spesso insicure e a caccia di surrogati paterni, queste panterone non si fanno mai mettere sotto dal sesso maschile. Perché sono loro che portano i pantaloni, dentro e fuori dal letto, anche se alle volte – giusto per compiacere un ragazzo – gli fanno credere tutto il contrario.

  1. Sanno cucinare

Ti ricordiamo che le cougar sono donne vere, che sanno svolgere tantissimi compiti e soddisfare le aspettative di un uomo sotto diversi aspetti. Senza per questo umiliarsi o altro, ma vivendo una storia che possa dirsi soddisfacente e completa per entrambi. E allora non dovrebbe stupirti quanto segue: sono delle maghe fra le lenzuola, certo, ma anche fra i fornelli.

Quando poi le due cose si uniscono (sesso da urlo più manicaretti alla MasterChef) allora gli ingredienti per vivere tre metri sopra il cielo ci sono tutti.

  1. Sono stranamente fedeli

Tu, chiedendoti chi sono le cougar, potresti pensare: sono donne che hanno solo il sesso in testa, e che non si fanno sfuggire un’occasione che sia una. Quindi donne che non si fanno problemi nel tradire i propri partner, come un vero animale cacciatore, che va sempre per la sua strada. E invece, nella maggior parte dei casi, non è così.

Le donne pantera, difatti, quando si trovano bene con qualcuno si affezionano, e tendono a rimanergli fedeli. È chiaro che questa caratteristica non è propria di una cacciatrice, ed è più facile trovarla nelle MILF, però anche le cougar ogni tanto “ci cascano”.

  1. Belle, sexy ma anche tradizionali

Non devi mai perdere di vista un elemento: anche se hanno un fisico da 25enni, e anche se sono vitali come le tue coetanee, queste donne hanno comunque la loro età.

Ciò vuol dire che sono cresciute in altre epoche, come gli anni ’80, e che di conseguenza vivono la vita e le storie in modo più tradizionale rispetto alle ragazze degli anni ’90 e degli anni 2000. Di conseguenza, gesti come l’apertura delle portiere e regali come le rose risulteranno sempre molto apprezzati.